ZUPPA INGLESE

Posted on by Simona Maldini in No Comments

Ad ogni festa la mia nonna preparava la zuppa inglese specialmente a ferragosto. La si aspettava con gioia perchè un dolce al cucchiaio diverso da tutti gli altri ma attenzione oltre alle creme che devono essere perfettamente bilanciate il liquore la fa da padrone. Il sassolino e l alchermes devono essere di ottima qualità e di una gradazione alta altrimenti il risultato sarà una zuppa inglese stucchevole, troppo dolce e dal colore sbiadito.

Noi ora la proponiamo in stile street food e messa quindi in piccoli pirottini mentre la classica forma della zuppa inglese è lo stampo che si usava anche per il budino insomma per intenderci quello che vi mostro nella foto

allora passiamo alla ricetta

250 gr savoiardi 1 l latte 8 tuorli 300 gr zucchero 85 gr maizena alchermes sassolino cacao amaro in polvere 30 gr

preparare la crema: lavorare le uova con lo zucchero unire la maizena senza formare grumi e unire il latte precedentemente scaldato. Far bollire fino a che otterrete la crema morbida ma non troppo mi raccomando. Dividere la crema in due parti e coprirne una con la pellicola così non si forma la classica pellicina. Unite il cioccolato all altra metà mi raccomando usate cioccolato amaro di ottima qualità otterrete una crema al cioccolato fantastica.

E’ ora di fare la zuppa inglese:

prendete i savoiardi e tagliateli in due per la lunghezza. Bagnetene uno nel sassolino e uno nell alchermes. Partite mettendoli nello stampo alternati. Mettete la crema circa 1,5 cm. Fate un altro strato alternato di savoiardi e mettete uno strato di crema al cioccolato e così via fino a che siete arrivati al bordo dello stampo. Non vi resta che lasciare riposare almeno una giornata e poi gustarvi questo ottimo dolce al cucchiaio inglese o reggiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *